Giardiniera

Giardiniera 

Storia :

Una delle conserve più conosciute al mondo nasce in tempi lontanissimi quando i contadini in previsione del lungo inverno utilizzavano le verdure di fine estate che il loro orto offriva. Una cottura di pochi minuti con l’obbiettivo finale di dare a queste verdure una specifica croccantezza anche a distanza di mesi. Una pietanza così tradizionale non può che rientrare nella corde della Sosteria che vi propone la sua personale ricetta.

Ingredienti per 5 barattoli:

  • 700 g di fagiolini
  • 700 g di cipolline
  • 500 g di carote
  • 2 coste di sedano
  • 9 peperoni
  • 1 litro di aceto bianco
  • 1 bicchiere di acqua
  • 2 bicchieri di olio
  • 1 hg di sale fino
  • 1 hg di zucchero

Preparazione

Amici il primo consiglio da parte della Sosteria è molto semplice : non sottovalutate questa preparazione!! Molte volte una preparazione che ai vostri occhi sembra semplice si rivela piena d’insidie. Noi della Sosteria l’ho sappiamo bene, quindi vi chiediamo di fare attenzione. Ancor prima di scegliere le verdure vi consigliamo d’utilizzare i classici barattoli di vetro a chiusura ermetica.

  • Lavare e mondare tutte le verdure che avete selezionato per poi tagliarle a listarelle e tronchetti. Nel frattempo prendete una pentola capiente dove fate bollire l’acqua aggiungendo aceto, olio, sale e zucchero. Quando bolle buttate le verdure tranne il peperone. 
  • Abbassate la fiamma e coprite la pentola con il coperchio in modo tale da far rialzare in brevissimo tempo il bollore. Una volta che le verdure bollono fatele cuocere per cinque minuti esatti. Passati questi cinque minuti buttate dentro i peperoni e calcolate altri tre minuti.
  • Imbarratolare subito le verdure dentro i barattoli fino a raggiungere il colmo assieme ad un po' di succo che si è formato durante la cottura.
  • La Sosteria vi consiglia di avvolgere i barattoli in stracci di lana finché non si raffreddi tutto a temperatura ambiente. Successivamente conservare in un luogo fresco ed asciutto per circa tre mesi.

Notate bene che non è necessario sterilizzare i barattoli chiusi perché è presente l’aceto che impedisce la formazione di muffe. 

 

Menu Principale

Ultimi Articoli

12 Febbraio 2017
12 Febbraio 2017
12 Febbraio 2017
09 Febbraio 2017

Cerca

Free Joomla! template by L.THEME